Logo Società
Stadio Filadelfia firmato il contratto di affitto
 

Pubblicato in data: 01/08/2017

 
 

Oggi, intorno alle 11 a Palazzo Civico il Presidente della Fondazione Stadio Filadelfia Cesare Salvadori e il Presidente del Torino Urbano Cairo hanno firmato il contratto d’affitto che lega la società granata allo Stadio Filadelfia per altri 20 anni.

Dopo la firma il Presidente Salvadori ha dichiarato: “Grazie a tutti per la pazienza, l’atto notarile richiede un po’ di tempo ed è necessario per assicurare la regolarità dell’atto. Sono alla conclusione del mio periodo alla conduzione della Fondazione. Esprimo un grande ringraziamento a tutti: dai fondatori, ai revisori, ai professionisti che ci hanno aiutato. Il Filadelfia è realtà è lo consegniamo al Torino: secondo noi il Torino ritrova così la sua casa e ha in questo modo una bella spinta di entusiasmo. È un momento importante nella storia del Torino; ora esprimiamo l’auspicio che il Filadelfia venga completato specie con il Museo del Grande Torino”.

Ha commentato l’evento anche il Presidente Urbano Cairo: “Ringrazio il presidente Salvadori. Quando posammo la prima pietra gli espressi già complimenti; ha impresso una marcia molto veloce al procedimento. Il suo lavoro è quello dei consiglieri è stato molto importante. Ogni lunedì mi sono privato di un dirigente importante come Ferrauto, che ha seguito passo a passo la vicenda. E poi ringrazio il Comune che ha dato un contributo notevolissimo. Un grande lavoro di squadra ha portato il risultato che tutti volevano. Il Filadelfia in quelle condizioni di abbandono non si poteva vedere, per la sua storia e il suo passato. Lì il Torino ha vinto sei scudetti, perché io conto anche quello che è stato revocato, per cui abbiamo mandato un’istanza alla FIGC e ora aspettiamo il via dell’iter. A livello architettonico non è più il Filadelfia di prima, ma è comunque un impianto bellissimo. 16mila persone sono sfilate il giorno dell’inaugurazione: la città ha avuto una grande partecipazione. Senza la guerra e senza La tragedia il Grande Torino avrebbe ottenuto il doppio dei successi; il fatto che i bambini che hanno solo sentito raccontare questa storia possano recarsi al Filadelfia è già un valore aggiunto. Le cifre? Contratto ventennale con opzione per altri sei da 205mila euro all’anno. E manutenzioni ordinarie e straordinarie a carico del Torino”.

Infine hanno parlato il consigliere Voltolini e il segretario Ferrari: “A nome del C.d.A. ringrazio il presidente Salvadori, senza le sue competenze non saremmo mai arrivati a questo punto”. Poi, Ferrari: “Il punto ristoro non è una antinomia con lo Statuto della Fondazione. Quando si fanno alcune affermazioni bisogna avere la capacità e la voglia di approfondire i concetti”.


Foto del comunicato
 


Tutte le news

GALLERIA FOTO
 

 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Mandaci un messaggio

Facebook  Twitter  Google+  Youtube

 Fondazione Stadio Filadelfia

Via Filadelfia n. 23/D - 10134 - Torino - P.IVA e C.F. : 97741140012 
Disclaimer: i testi contenuti sul sito sono liberamente riproducibili citando la fonte www.filadelfia.it - Foto P. Pasini

 
 
Home Page  | Privacy  | Note legali  | FAQ  | Link  | Amministrazione trasparente  | Area riservata
 
Powered by E-SPORT